Skip to content

Rivestimento doccia mosaico

Rivestimento doccia mosaicoIl rivestimento doccia mosaico è ancora oggi una delle scelte più apprezzate da chi ama la doccia in muratura e si tratta di una soluzione molto diversa dal normale box in vetro o cristallo. L’unica nota tecnica per la sua realizzazione è che il rivestimento doccia mosaico deve poter contare su almeno tre pareti realizzate in cemento idrorepellente, mentre il quarto lato sarà aperto per consentire l’accesso alla doccia. Vediamo in questo post quali sono i vantaggi e gli svantaggi di rivestire la doccia del bagno moderno o classico con il mosaico e alcune idee per stupire gli ospiti e gli amici.

Rivestimento doccia mosaico: i vantaggi

Se pensi alla doccia la prima cosa che ti viene in mente è la tradizionale doccia in cristallo o vetro? Allora non sai cosa ti stai perdendo, dato che rivestire la doccia in mosaico è una soluzione versatile e molto popolare tra architetti e interior designer di oggi. Non solo: le docce a mosaico si prestano a soddisfare ogni gusto personale, dato che si può liberare la creatività, come vedremo tra poco, e realizzare davvero mille abbinamenti diversi per un bagno in stile moderno, classico o rustico.

Tra gli elementi a favore della doccia in mosaico segnaliamo anche la facilità di pulizia e il fatto che questo materiale trattiene molto meno lo sporco rispetto ai più classici vetro e cristallo o alla doccia a filo pavimento. Basta passare un panno è il mosaico tornerà lucente in pochi minuti.

Infine, realizzare la doccia in mosaico significa dar vita a un’ambiente più sano e privo dell’umidità che si genera nella tradizionale doccia in vetro e che dà origine a macchie profonde e difficili da eliminare, ma soprattutto antiestetiche. Una doccia con rivestimento in mosaico resiste molto bene anche all’usura e agli urti e potrete contare su un bagno sempre perfetto anche senza continue ristrutturazioni.

Non dimentichiamo, come ultimo ma non meno importante vantaggio, il design originale dato che le tessere di mosaico possono essere utilizzate per creare giochi di luce e colore, illuminando la stanza e richiamando l’atmosfera delle terme.

Rivestimento doccia mosaico: alcuni svantaggi

Come hai visto rivestire la doccia con il mosaico presenta diversi vantaggi, anche se non mancano alcuni svantaggi, come vedremo ora. In particolare una doccia a mosaico è molto più grande rispetto a quella tradizionale in vetro e questa tecnica di rivestimento è, pertanto, sconsigliata se il bagno è piccolo o stretto. In questi casi si può comunque decidere di posizionarla nelle zone perimetrali.

Tra gli svantaggi di un rivestimento in mosaico segnaliamo anche il costo, dato che si tratta di realizzare una struttura in muratura con un materiale pregiato e i lavori di installazione possono durare molto a lungo. Per il resto, noi di MOSAICI.SHOP consigliamo a tutti coloro che devono realizzare un nuovo bagno in mosaico o ristrutturare il bagno esistente di valutare eleganza e funzionalità del mosaico per rivestire il box doccia.

Effetti insoliti per il box doccia in mosaico

Quando si sceglie di rivestire il box doccia in mosaico, come abbiamo detto, si può lasciare spaziare la fantasia per trovare colori, formati e materiali che meglio si adattano al gusto personale. Ecco alcune interessanti soluzioni che noi di MOSAICI.SHOP vi consigliamo di valutare per l’arredamento della stanza:

  • effetto yin e yang: le tessere di mosaico del rivestimento della doccia si incontrano sul pavimento creando, grazie all’utilizzo del colore bianco e del nero, un insolito e affascinante effetto yin e yang;
  • effetto pixel: in questo caso osservando il motivo del rivestimento della doccia sembra di guardare l’ingrandimento dell’immagine e i colori del mosaico bianco, nero e grigio risaltano solo sulle pareti. Per capire meglio, si tratta dell’effetto pixel della vecchia televisione dei nonni, capace di dare un’aria vintage anche al bagno di oggi;
  • effetto geometrico: si tratta dell’uso più tradizionale del mosaico per rivestire la parete della doccia e l’effetto è la ripresa, con tessere di varie forme e colore, del motivo utilizzato sul pavimento per ottenere geometrie uniche.

Queste sono, tuttavia, solo alcune delle proposte che ti facciamo per utilizzare il rivestimento in mosaico nel tuo box doccia, dato che la versatilità di questo materiale è davvero infinita e ben si presta anche alla creazione di altri effetti, come il tradizionale effetto patchwork. Siamo sicuri che arredare il bagno di casa sarà più semplice anche grazie ai nostri consigli e che valuterete la installazione di un box doccia rivestito in mosaico, capace di coniugare il fascino delle terme alla modernità del bagno contemporaneo.

Scroll To Top