Mosaico doccia

Mosaico docciaQuando si parla di doccia e mosaico doccia oggi si intende molto di più di pareti e rubinetto. La moderna cabina doccia ha, infatti, sempre più spesso le caratteristiche di un vero angolo di benessere. Un’oasi di relax in cui rifugiarsi al termine della giornata lavorativa.

La tecnologia permette, infatti, di portare a casa un sistema degno della spa di lusso con luci per la doccia cromatica e altro ancora. Come decorare, quindi, le pareti del box doccia in modo davvero unico?  Sicuramente il mosaico doccia è la soluzione migliore se volete inondare la stanza di colore e luce, facendola sembrare più ampia e luminosa. Una bella idea per distinguersi rispetto alla tradizionale piastrella in ceramica o alla lastra di marmo e ispirarsi alle terme dell’antichità.

Sono perfetti per il mosaico doccia materiali come la ceramica, il grès porcellanato, il vetro, il marmo o il mosaico metallizzato e su MOSAICI.SHOP trovi molte tessere mosaico adatte al tuo gusto personale.

Mosaico doccia: perché sceglierlo

Rispetto a una doccia in vetro o cristallo, il box doccia in mosaico ha il vantaggio di essere estremamente versatile e per questo la tendenza è usare il mosaico bagno. Le pareti, anche se decorate in mosaico, possono ospitare pensili e rubinetteria per ottimizzare al meglio la doccia. Puoi, infatti, scegliere diverse misure, colori, forme e materiali.

Non è detto, infatti, che tu debba orientarti su un mosaico bagno azzurro o bianco. Oggi un’idea moderna è scegliere il mosaico nero o grigio, elegante e ricercato. Una doccia in mosaico è perfetta per le persone creative e piene di fantasia.

Scegliere il mosaico doccia ha anche un vantaggio pratico, ovvero la facilità di pulizia dato che trattiene meno lo sporco, rispetto alla classica doccia in vetro. Per chi non lo sapesse è sufficiente passare uno strofinaccio per pulire il mosaico, ma soprattutto il mosaico bagno resiste a usura e urti.

Scegliere di decorare il box doccia con il mosaico significa avere un bagno sempre perfetto e dall’elevato design. Rispetto al vetro, le tessere incastonate nelle pareti della doccia creano giochi di luce e colore intensi e piacevoli da vedere.

Mosaico doccia: decorare il piatto doccia

Oggi il mosaico può essere usato anche per rivestire il piatto doccia e, anche in questo caso, da MOSAICI.SHOP troverai diversi materiali tra cui scegliere e una gamma infinita di misure e forme delle tessere.

Il mosaico per il piatto doccia aggiunge stile e personalità al bagno, soprattutto se realizzato con colori e disegni che richiamano la parete della doccia o altri elementi della stanza. L’estetica, infatti, è un aspetto importante tanto quanto la praticità e la funzionalità e affidarsi a un bravo mosaicista ti permetterà di ottenere risultati davvero stupendi.

Oggi sul mercato trovi davvero tanti mosaici tra cui scegliere, in pietra, vetro, marmo o metallizzati a seconda degli effetti visivi e cromatici che vuoi ottenere.

Il mosaico può essere, infatti, protagonista non solo nel box doccia ma in tutta la stanza, rivestendo intere pareti o il pavimento. Inoltre possiamo usare tessere di piccole dimensioni per incorniciare dettagli come lo specchio e creare un trait d’union visivo di grande impatto.

Il mosaico doccia per allargare la stanza

Usare il mosaico decorato con soggetti artistici, immagini di fantasia o forme colorate permette di trasformare completamente la stanza, ma soprattutto allargarla. Ecco perché i rivestimenti in mosaico bagno sono perfetti per stanze prive di finestre o con poca luminosità. In questi casi, scegliere piastrelle color bianco, grigio chiaro oppure il mosaico azzurro bagno o verde acqua permette di creare un effetto ottico particolare.

Se, invece, il bagno è di grandi dimensioni e si preferisce uno stile moderno, allora consigliamo di osare con i colori scuri. L’idea migliore è rivestire una sola parete con tessere di colore grigio fumo, blu o addirittura nero.

Mosaico doccia: una scelta raffinata

Dire mosaico bagno significa dire luce e glamour anche nell’ambiente di piccole dimensioni, grazie alla possibilità di giocare con geometrie, colori e materiali. Naturalmente bisogna fare una scelta attenta, selezionando con cura le migliori tessere di mosaico e tenendo conto di arredamento e metratura dell’ambiente.

Come detto, i colori chiari sono perfetti in una stanza piccola, mentre i colori scuri donano eleganza al bagno più grande in cui ci si può sbizzarrire, evitando gli eccessi. Attenzione anche alla scelta del materiale, a seconda del vostro gusto personale e dell’investimento che volete fare. Su MOSAICI.SHOP troverete soluzioni per tutte le esigenze, dal marmo alla pietra naturale, dal vetro al mosaico metallizzato. Se, poi, il tuo budget è limitato ti consigliamo di scegliere le piastrelle in mosaico: una soluzione economica, ma che regala comunque meravigliosi effetti di luce.