Mosaico cucina

Mosaico cucinaSe anche tu credi che il mosaico in cucina dia l’idea di un ambiente vecchio e assolutamente non contemporaneo e alla moda, sappi che ti sbagli. Oggi, infatti, le tendenze di arredo portano il mosaico fuori dalla tradizionale stanza da bagno, dato che le tessere di mosaico sono estremamente belle e performanti, ma soprattutto molto versatili.

Ogni spazio della casa decorato con il mosaico acquisterà subito un aspetto nuovo e interessante e le piastrelle da cucina in mosaico daranno l’idea di un ambiente accogliente e conviviale. L’effetto finale sarà quello di una decorazione davvero scenografica e all’ultima moda.

Parlare di mosaico bagno o tessere per la cucina significa da sempre ricchezza, lusso e decorazioni di classe e oggi tanti clienti di Mosaici.shop scelgono proprio il mosaico per rivestire la cucina, il bagno e le altre stanze della casa. Per chi dovesse avere ancora dei dubbi sulla praticità del mosaico in cucina, è bene sapere che le piastrelle di mosaico non temono neppure calore e umidità.

Mosaico in cucina: idee d’arredo

Se stai cercando nuove idee per i rivestimenti della cucina, sappi che in Mosaici.shop troverai piastrelle di mosaico di tanti materiali, forme e colori per dare personalità e vivacità alla stanza. Vediamo alcune proposte d’arredo davvero interessanti.

Il mosaico da bagno tradizionale nelle proposte d’arredo degli interior designer esce da questa stanza per essere utilizzato anche nella cucina classica o moderna. Ad esempio, potrai decorare la cucina con strisce di piastrelle di mosaico con decorazioni e motivi particolari o ancora arricchire il lavabo o alcuni dettagli della stanza.

Puoi anche creare in cucina fantastiche decorazioni ad effetto mosaico con materiali come metallo, madreperla, marmo e pietra naturale oppure vetro, a seconda dello stile della tua casa.

Il mosaico in cucina: decorare il paraschizzi

Oltre alla decorazione del lavabo, molto apprezzato è il para schizzi della cucina decorato in mosaico, che dona un aspetto elegante ai fornelli. Il nostro consiglio è scegliere piastrelle piccole o grandi, quadrate o rettangolari e dai colori sfumati o a tinta unita, giocando con materiali e contrasti tra le diverse tonalità.

Importante evitare di creare piccole fughe in fase di posa del para schizzi in mosaico, per rendere questa zona della cucina facile da pulire. Infatti, lo sporco si annida proprio sulla parete alle spalle del piano di lavoro, che proprio per questo deve essere rivestita con un materiale privo di solchi.

Molto moderno è, ad esempio, il para schizzi in plexiglass o vetro, che resiste facilmente al calore, all’acqua, al grasso e allo sporco e ben si addice a tutti i piani cottura, anche se bisogna fare attenzione per i piani a gas. Perfetta, inoltre, la finitura opaca, che nasconde meglio lo sporco al contrario di una finitura lucida.

Decorare con il mosaico il tavolo della cucina

Di solito si usa il mosaico in bagno per dare alla stanza l’atmosfera magica di un Hammam, eppure oggi troviamo il mosaico anche nelle cucine degli italiani più esigenti. Come abbiamo appena visto puoi usare il mosaico in cucina per decorare la parete paraschizzi, ma anche per valorizzare altri complementi d’arredo come il tavolo da cucina.

Ad esempio, il tradizionale tavolo in legno potrà presentare un piano totalmente o parzialmente decorato con le tessere di mosaico, magari con un colore contrastante come il verde o il viola, che faranno risaltare il legno e le sue venature.

L’unico consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di non abbondare con l’utilizzo delle tessere di mosaico in cucina, per non sovraccaricare la stanza.

I colori del mosaico bagno e per la cucina

Anche quando si decide di decorare le cucine in mosaico vale la stessa regola del mosaico per il bagno, ovvero utilizzare i colori chiari negli ambienti piccoli e con i mobili scuri. Solo così, infatti, si riuscirà a dare luce all’ambiente. Se, invece, anche i mobili sono bianchi o in essenze di legno chiare, allora per far risaltare l’arredo si potrà usare un mosaico in travertino.

Per chi non lo sapesse si tratta di una pietra davvero resistente e che permette di scegliere tra un’ampia gamma di decori e colori, per finiture personalizzate. Oggi, infine, realizzare una parete in mosaico o una decorazione scegliendo tra le tante tessere proposte da Mosaici.shop è davvero semplice, dato che la posa avviene come per le piastrelle tradizionali.

Scopri sul nostro sito le proposte di mosaici per la cucina in vari materiali, colori e forme e scegli quello più adatto alla tua personalità e allo stile della tua casa.